IL BLOG DI QUEI 2+2 GATTI APPASSIONATI D'AMORE, POESIA, SPIRITUALITÀ, LIBRI, MUSICA, POLITICA, DEMOCRAZIA,
TECNO-ECO-SOSTENIBILITA', ENERGIE PULITE, COLD FUSION, LENR "E TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO? OPPURE...

lunedì 16 aprile 2012

Chi sono gli "astroturfatori"?

Mi ha molto incuriosito leggere, segnalato stamattina dal suo stesso autore, l'ultimo post (questo qui) scritto ieri a proposito dell'E-Cat dallo scettico Barney Panofsky (eddaje col vizio di usare nick invece di metterci la propria faccia!): naturalmente egli non ha il minimo dubbio che sia impossibile che l'E-Cat funzioni. Beato lui che riesce a costruirsi così incrollabili certezze, senza alcun dato certo in mano.


Per rafforzare le proprie idee, cita due articoli, uno da Ecatnews.com e un'altro da Forbes, e da quest'utimo riprende un interessante neologismo straniero: ""astroturfing" è un neologismo americano, che significa "creare dal nulla consenso su un prodotto, anche impestando i media con fans prezzolati che a pagamento scrivono un gran bene del prodotto stesso. Fa venire in mente nulla, la definizione? E se proprio siete duri come il marmo, vi soccorre il pezzo sopra linkato, che finisce con questa splendida frase qua: "Thus, I leave you, dear reader, to draw your own conclusions". Ora, se qualche true believer mi legge, che per favore legga i due pezzi e poi tragga da solo le sue conclusioni. Vedrà che somigliano molto alle mie e a quelle di molti scettici della prima ora."

Ora il concetto di "astroturfing" è davvero interessante, direi perfino illuminante. Solo che per quel che riguarda E-Cat, Rossi e LENR, sembrerebbe che Forbes, se è giusto quel che riferisce Barney, lo applicchi esattamente al contrario di come il buon senso mostra accadere. Infatti, mi sembra molto più ragionevole pensare che stia astroturfando (alla grande) chi è sceso in pista nel corso del 2012 per dimostrarci che Rossi sbaglia, che Focardi sbaglia, che Stremmenos sbaglia, che Levi sbaglia, che Arata sbaglia, che Celani sbaglia, che Piantelli sbaglia, che Violante sbaglia, che la De Ninno sbaglia, che Del Giudice sbaglia, che Cardone sbaglia, che Carpinteri sbaglia, che Hagelstein sbaglia, che il Nobel Josephson sbaglia, che Srivastava sbaglia, che Preparata -- pace all'anima sua -- sbagliava et cetera. Gente così o è megalomane, o è pagata per bloccare un settore di ricerca, o ambo le cose: "Quartum" non datur! :-)


In altre parole vedo tantissima gente impegnata giorno e notte, a cottimo, per dimostrare non solo che l'E-Cat non può funzionare, ma che le LENR nel loro complesso non esistono. Dove sarebbero invece tutti questi blogger che parlano bene di Rossi in giro? Francamente non vedo da nessuna parte in azione lo stuolo di astroturfatori pro Rossi millantato da Forbes. Vedo al contrario, tanti, tantissimi papabili astroturfatori scrivere contro Rossi.

Per quel che mi riguarda sono un blogger indipendente, non sono pagato né da Rossi né da Sorgenia o Eni. Ho aperto questo blog dall'inizio del 2007 e mi sono appassionato alla vicenda E-Cat a partire dal 14 gennaio 2011 e poi a tutto l'ambiente occupato nella ricerca sulle LENR, di cui prima ignoravo l'esistenza. Poi da ottobre 2011 ho preferito ho preferito dedicare le mie energie alla mia nuova compagna e alla nostra nuova famiglia allargata. Ho sintetizzato tutto ciò in questa time-line:


Ma il fatto che me ne occupi di meno, non toglie che resto speranzoso che l'E-Cat di Rossi un giorno verrà valutato un capostipite, come rispetto alle auto e ai jet di oggi la Ford-T di Ford o l'aeroplano dei fratelli Wright. E continuo soprattutto a fare il tifo per l'avvento, il prima possibile, di tutto un nuovo paradigma, che comprenderà, e potrà perciò sfruttare, svariati fenomeni oggi ignorati dalla scienza o relegati all'infimo rango di "anomalia", di cui le LENR sono solo uno dei tanti esempi.


Perciò non smetterò di a dare spazio a questi temi. E se al momento filtrano poche notizie, non mi annoio di certo... ne ho talmente tante di cose da fare, in ufficio e in famiglia. Ma evidentemente si annoiano molto tutti quelli scettici che dimostrano di avere bisogno di riempire la propria vita parlando male di altre persone e del loro lavoro. 

Per finire, a Barney e a chi la pensa in modo simile a lui, consiglio di meditare a lungo sulle 20 Regole per risolvere problemi stilate dal caro Peter Gluck, un ingegnere chimico con tanta tanta esperienza alle spalle, che ha saggiamente imparato a non mettere in conflitto i due emisferi cerebrali. Se Barney proverà a seguire le regole di Peter e ad applicarle a tutta questa storia, dell'E-Cat, di Rossi e delle LENR, forse si allontanerà un po' dal rassicurante campo della logica ferrea, però in compenso avrà modo di mettere i piedi per terra e guardare in faccia la realtà piuttosto che i suoi preconcetti di essa.

26 : commenti:

gio ha detto...

piccola curiosità: rossi sta lavorando collaborando con siemens ad una centrale di 45 MW..........mi dicono, confesso che non ho avuto modo di verificare, che con 45 MW siamo al di sotto del limite(50MW) al di sopra del quale sono necessarie autoizzazioni complesse ( ad esempio la v.i.a)

Shine ha detto...

"Solo che per quel che riguarda E-Cat, Rossi e LENR, mi pare che Forbes -- e allo stesso modo Barney -- lo applicchi esattamente al contrario di come il buon senso mostra accadere"

una curiosita`: ma tu il pezzo di Forbes lo hai letto? Intendo, te lo sei fatto tradurre da Alex Passi o quantomeno da google translate? No perche` a leggere il tuo post hai capito molto meno tu di Barney...

Barney ha detto...

Ciao, Daniele, e grazie per la pubblicita' :-)

In ordine sparso:
1) questione-anonimato. Penso di averlo gia' scritto: io sono su Internet da oramai quasi vent'anni, e frequento Usenet col MIO nome da circa quindici. Il nick lo uso per il blog, per una serie di motivi. Il primo e' che non firmarmi col mio nome (faccio notare che cio' NON SIGNIFICA assolutamente essere anonimo) mi permette di scrivere piu' liberamente, anche di argomenti che potrebbero essere in conflitto con il mio lavoro.
1-bis) Grazie a Rossi il mio anonimato (di carta velina, va detto) e' stato scoperto, e grazie a Valeria e alla sua provocazione (cui ho stupidamente risposto) tutti quelli che leggono questo blog possono sapere chi sono e cosa faccio. Mi sia permesso comunque firmarmi Barney, visto che al lavoro mi hanno fatto notare che gli interventi di Valeria non e' che facciano bene all'azienda (e ribadisco qua che Valeria era passibile di querela per le stupidaggini che ha scritto non capendo una mazza di cio' che scriveva).
2)Io pesonalmente non sono -purtroppo...- pagato (ne' lo sono purtroppo mai stato) per fare marketing virale contro la fusione fredda. Chi vuole sapere come la penso su certi argomenti puo' cercare in giro e trovare mie prese di posizione su (vado a caso) omeopatia, UFO, complotti sull'11/9 e anche fusione fredda che datano almeno dal 1996.
3) Noto con dispiacere che Daniele si e' concetrato sul ribaltare le accuse di astroturfing che -poteva sembrare, non e' cosi'- gli ho mosso. Ed ha bellamente lasciato da parte il messaggio di presa di distanza di Paul Story: spero ci torni su, perche' a me sembra importantissimo, ma evidentemente e' piu' facile fare specchietti che ribattere a qualcuno che sino a tre giorni fa era "dalla tua parte".
4) Non credo, ne' ho mai creduto, che Rossi abbia pagato Daniele per fare marketing virale pro-fusione fredda.
Sono altresi' convinto che:
a) Il blog di Daniele faccia migliaia di contatti SOLO da quando lui parla di ff, e questo ritengo faccia piacere a Daniele;
b) lui sia convinto che Levi sta dalla parte di Rossi;
c) lui voglia credere che Rossi ha ragione, per motivi -diciamo- "spirituali".

A mio avviso Rossi ha zero possibilita' di avere in mano la scoperta del secolo, ma vorrei riflettere per assurdo e provare a pensare che invece l'E-Cat funziona veramente: sarebbe secondo voi una manna dal cielo? E perche', di grazia? Pensate veramente che la soluzione ai nostri problemi sia "energia gratis per tutti"? Avete idea di cosa significherebbe, termodinamicamente, una Terra con milioni di E-Cat in funzione?

Barney

ant0p. ha detto...

@daniele
-------non toglie che resto speranzoso che l'E-Cat di Rossi---

eee ma sai come si dice..chi vive speranzoso muore cacanzoso:p purtroppo chi vede le cose in modo meno coinvolto di te (per l'amicizia con levi e la strana passione per nuovi paradigmi:)) o franchini (per i suoi interessi o fisse tetragono-nucleari), in questo periodo penso che come me abbia la sensazione che la faccenda dell'e-cat sia ancora ferma a poco più di una tempesta in un bicchier d'acqua, sembra destinata ancora per molto a far interessare e schierare da una parte o dall'altra solo piccole nicchie (non voglio sminuire i 138000 visitatori mensili, ma capisci che i grossi numeri sono altri e per farli ci vogliono cose concrete e dimostrate nella pratica al 100%, facili da verificare anche per i giardinieri o per gli economisti:)) come possono essere questo blog o all'estremo opposto il blog di franchini..lì sono ancora di più in 4 gatti che si danno ragione a vicenda pensando di star lì a discutere i destini della scienza pontificando di cose che possono capire in 4 e se le capiscono di solito non sono d'accordo..

insomma per ora continuo a non vedere l'avvisaglia di niente di veramente importante a breve termine. sarei contentissimo di veder passare i cadaveri di 'franchini&c' (i cadaveri delle loro certezze tetragone più che altro..a franchini personalmente auguro di vivere fino a 130 anni:)) ma purtroppo ho la sensazione che almeno a breve (intendo i prossimi 2-3 anni, poi non so..) non ci sarà niente di decisivo. magari mi sbagliassi e succedesse tutto in un botto (pochi mesi), ma di sicuro non ci spero..fino alla sfiatella un po' ci speravo, poi anche dopo la 'vendita' di ottobre, prima strombazzata e adesso rimasta ancora ultra-misteriosa, senza seguiti concreti e ormai quasi fatta dimenticare da rossi con le sue nuove strombazzate, non è che si possono alimentare chissà quali aspettative..

AC/DC ha detto...

Purtroppo sui tempi delle LENR inizio a pensarla come ant0p, soprattutto dopo le prime notizie da Siena.

Se togliamo Rossi e Defkalion (sui quali piu' passa il tempo piu' calano le ormai esigue speranze) non sembra che i gruppi di ricerca di cui abbiamo notizia siano cosi' vicini a risultati sfruttabili.

Felicissimo di essere smentito ma penso che per arrivare a qualcosa di tangibile ci vorranno ancora diversi anni e tanto lavoro congiunto.

@daniele
capisco e rispetto la tua fiducia in Rossi e soprattutto in Unibo ma il mio istinto mi dice che non ci sara' nessun test indipendente sull'ecat... Spero che il tuo istinto sia migliore del mio.

Stefano Cicchiello ha detto...

purtroppo faccio parte della schiera dei baldanzosi delusi
Se rossi avesse avuto sul serio l'aggeggio del millennio a quest'ora stavamo ancora ubriachi da quante bottiglie di spumone s'era stappato
speriamo nella ricerca e che qualcuno ne cavi fuori qualcosa da questa anomalia

bertoldo ha detto...

@barney
"Avete idea di cosa significherebbe, termodinamicamente, una Terra con milioni di E-Cat in funzione?"

quasi zero inquinamento ...è sufficente per sperare ?

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@gio
rossi sta lavorando collaborando con siemens ad una centrale di 45 MW..........mi dicono, confesso che non ho avuto modo di verificare, che con 45 MW siamo al di sotto del limite(50MW) al di sopra del quale sono necessarie autoizzazioni complesse
Se c'è qualcuno in grado di verificare, e la verifica fosse positiva, potremmo mettere anche questa considerazione nel saccone degli "indizi" pro...

@Shine
...il pezzo di Forbes lo hai letto? Intendo, te lo sei fatto tradurre da Alex Passi o quantomeno da google translate? No perche` a leggere il tuo post hai capito molto meno tu di Barney...
Pensavo fosse chiaro che commentavo il post di Barney, non ho letto l'articolo di Forbes e ieri non lo avrei potuto fare nemmeno se fosse stato scritto in italiano... e oggi non sono messo meglio. P.S. non ho mai avuto modo di praticare l'inglese parlato, ma l'ho studiato alle superiori e all'università e a leggerlo me la cavo quanto basta... un inciso: quando esci dal classico, a furia di fare versioni dal greco e dal latino, impari a comprendere quanto basta qualsiasi lingua scritta di cui conosci la grammatica e i principali vocaboli.
Un abbraccio

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Barney
Ciao, Daniele, e grazie per la pubblicita' :-)
Figurati :-)

1) questione-anonimato... Grazie a Rossi il mio anonimato (di carta velina, va detto) e' stato scoperto, e grazie a Valeria e alla sua provocazione (cui ho stupidamente risposto) tutti quelli che leggono questo blog possono sapere chi sono e cosa faccio.
Non presto attenzione a ciò che, sbaglierò a pensarlo, ritengo solo rumore di fondo... per la querelle con Valeria in cui è uscito fuori il tuo nome me la sono lasciata scivolare sopra, non ricordo in alcun modo il tuo nome e non mi interessa andarlo a cercare. Se, come hanno fatto molti altri che commentano con un nick qua dentro senza che gli dico nulla, mi scrivi una email in cui ti presenti, vedrai che non stigmatizzerò più che non ti firmi con la tua identità reale. ;)

...pesonalmente non sono -purtroppo...- pagato (ne' lo sono purtroppo mai stato) per fare marketing virale contro la fusione fredda.
Questo lo penso anche io, se no non ti facevo "pubblicità" :))

Noto con dispiacere che Daniele si e' concetrato sul ribaltare le accuse di astroturfing che -poteva sembrare, non e' cosi'- gli ho mosso. Ed ha bellamente lasciato da parte il messaggio di presa di distanza di Paul Story.
No, a dire il vero non volevo proprio ribaltare nulla, ci tenevo piuttosto a sottolineare chi sono, IMHO, i veri astroturfatori in tutta questa faccenda, dando alcuni parametri su cui riflettere. Riguardo all'articolo di Paul Story, mi basta il tuo resoconto per capire che la sua "parabola" non è certo inedita, anzi, roba già letta varie volte.

...Sono altresi' convinto che:
a) Il blog di Daniele faccia migliaia di contatti SOLO da quando lui parla di ff, e questo ritengo faccia piacere a Daniele;
b) lui sia convinto che Levi sta dalla parte di Rossi;
c) lui voglia credere che Rossi ha ragione, per motivi -diciamo- "spirituali".

a) in tutta franchezza, mi fa piacere sì e no: quando avevo tempo per scrivero sul blog ricevevo poche centinaia di visite al giorno, ora che ne ricevo qualche migliaio non ho più tempo di scrivere... cose che capitano nella vita. Comunque per me il blogging è sempre stata una passione, dovesse avvcinarsi più alla dimensione del mestiere allora me ne stuferei e passerei a qualcos'altro, son fatto così. Perciò resto dell'opinione che siano molto meglio pochi ma buoni (e N.B. che tra i "buoni" puoi benissimo rientrare anche tu) che tanti indiscriminatamente.
b) Levi non è una persona "isolata" che agisce in base ad una sua personale opinione, fa parte di un gruppo di ricerca appositamente costituito, dentro Un Dipartimento di Fisica, dell'Alma Mater... se cogli la "sottile" differenza.
c) No per favore, non scomodiamo per tutto ciò la categoria "spirituale": non c'entra proprio nulla! :))

A mio avviso Rossi ha zero possibilita' di avere in mano la scoperta del secolo
Ok, sei sicuro al 100%: come ho scritto nel post invidio la tua capacità di costruire certezze sopra la "sabbia digitale" del web.

...ma vorrei riflettere per assurdo e provare a pensare che invece l'E-Cat funziona veramente: sarebbe secondo voi una manna dal cielo? E perche', di grazia? Pensate veramente che la soluzione ai nostri problemi sia "energia gratis per tutti"? Avete idea di cosa significherebbe, termodinamicamente, una Terra con milioni di E-Cat in funzione?
Niente scenari apocalittici, dai. Come ho avuto occasione di dire in svariate occasione ho sempre pensato all'E-Cat come un tassello in più tra tante e differenziate fonti energetiche alternative e pulite. Soprattutto vedo il riconoscimento dei fenomeni LENR come la prima grossa spallata a un vetusto "paradigma scientifico" che, pur avendoci portato a conseguire grandi traguardi, mostra ormai tutti i suoi limiti.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@anthop
CIAO!!
...i cadaveri delle loro certezze tetragone più che altro..
Ci tengo a sottolineare, visto che me ne dai occasione, che OVVIAMENTE, trattandosi di un comune modo di dire riguardo METAFORICI cadaveri, anche questo è SEMPRE stato il mio pensiero. E chi ha strumentalizzato pure questa espressione per dipingermi l'opposto di quel che sono, è ulteriormente salito di posizione, ai miei occhi, nella scala delle BASSEZZE UMANE.
Per tutto il resto, capisco benissimo il tuo punto di vista, assolutamente rispettabile. Per quel che mi riguarda, continuo a sperare in attesa di... qualcuno cita Godot, ma io penso a qualcos'altro!! ;)

AC/DC
...il mio istinto mi dice che non ci sara' nessun test indipendente sull'ecat... Spero che il tuo istinto sia migliore del mio.
Continuo a pesare sui piatti della bilancia: finché il sacco degli indizi pro mi pesa più del sacco degli indizi contro, continuerò a sperare. Di prove pro o contro definitive non ne vedo, per cui si può solo andare avanti per indizi, ancora.

@Stefano Cicchiello
...speriamo nella ricerca e che qualcuno ne cavi fuori qualcosa da questa anomalia.
Non ho parlato di Ford T a caso, c'è sempre bisogno di chi apre la pista a tutti gli altri.

bandolero ha detto...

...ma vorrei riflettere per assurdo e provare a pensare che invece l'E-Cat funziona veramente: sarebbe secondo voi una manna dal cielo? E perche', di grazia? Pensate veramente che la soluzione ai nostri problemi sia "energia gratis per tutti"? Avete idea di cosa significherebbe, termodinamicamente, una Terra con milioni di E-Cat in funzione?

Un passo avanti verso una civiltà di livello 2? ;)

Barney ha detto...

@D22: solo per dire che di mail te ne ho spedite almeno tre, cui hai risposto. Mi sono piu' che presentato.

La frase "a mio avviso Rossi ha zero possibilita' di avere qualcosa in mano" e' basata sulla "sabbia" della fisica attuale, non certo sul "pour parler" del web.

Ciao,

Barney

gian ha detto...

@gio, daniele
che con 45 MW siamo al di sotto del limite(50MW) al di sopra del quale sono necessarie autoizzazioni complesse
Se c'è qualcuno in grado di verificare
Ma figuriamoci! Il limite di 50 MW è quello dei grandi impianti di *combustione* e tra l'altro è relativo all'emissione di inquinanti in atmosfera non all'autorizzazione ambientale; quindi qui non si applicherebbe (a meno che non lo si voglia spacciare per impianto di combustione per la produzione di energia elettrica).
Ammesso e non concesso che l'impianto da 45MW (poi: termici o elettrici?) esista o esisterà - e io ci credo poco tendente al nulla - andrebbe addirittura in procedura di VIA di competenza statale, neanche regionale. Vedere D.Lgs. 04/2008, Allegato II, comma 2 ("...altri reattori nucleari..."). E anche se non lo si facesse ricadere in quella voce ci sarebbe l'articolo relativo alla verifica di assoggettabilità: la vedo piuttosto lunga ottenere un'AIA per quel tipo di impianto (sempre ammesso e non concesso).

Valeria ha detto...

.....E ADESSO ABBIAMO ANCHE LA NOSTRA BRAVA CARBON TAX

Che fa Rossi?
Saremmo lievemente di fretta.
Possibile accelerare?!!
grazie!

http://www.greenstyle.it/carbon-tax-dal-governo-benzina-piu-cara-per-incentivi-rinnovabili-8901.html

gio ha detto...

@ D22

mi risulta che per tutte queste vicende ci possano essere sviluppi industriali importanti nel bresciano.....avevo rivolto la domanda in altro post ad andrea rampado che se non ho capito male ha base in quella zona.....potresti girargli la domanda ?

da ricerche "ad minchiam" sul web pare proprio che sotto i 50 MW non ci siano autorizzazioni ( statali o regionali) da richiedere

tia_ ha detto...

Dove sarebbero invece tutti questi blogger che parlano bene di Rossi in giro? Francamente non vedo da nessuna parte in azione lo stuolo di astroturfatori pro Rossi millantato da Forbes

Allora ti consiglio di tirar via i paraocchi, che la pletora pro-rossi ha fatto giusto una ventina di siti internet (e non blog su blogspot e wordpress) nel corso di questo anno e mezzo, e tutta la gente che ci commenta era al 90% pro-rossi.
Dico "era" perchè ora la gente s'è stufata ed inizia ad avere il mal di pancia, visto che è rimasta senza mangiare per 6 mesi. Ora vedremo se il caro Rossi farà l'ennesima dimostrazione (inconcludente) con un e-cat stiloso.

AC/DC ha detto...

@Gio
la tua costanza nel ricercare connessioni tra gli eventi è encomiabile ma penso che i 45mw siano dovuti alle caratteristiche della turbina Siemens a cui dovrebbe essere accoppiata la centrale.

Ad ogni modo se posso permettermi di darti un consiglio eviterei di perdere tempo solcando il web in cerca di strane connessioni a conferma delle affermazioni di Andrea Rossi.

Le sue parole fino a quando non concederà prove indipendenti e concrete valgono ZERO, e su questo penso che ormai, a più di un anno dall'inizio di questa storia, dovremmo essere tutti daccordo.

@Daniele
Mi auguro che Levi e il suo gruppo di lavoro al DF abbiano ponderato bene la situazione perchè in questa storia sono quelli che veramente rischiano qualcosa (carriera), se Rossi non sgancia l'e-cat (e lo farà solo se funziona) la vedo grigia per loro, in pratica la loro unica vera via d'uscita è che l'ecat funzioni.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Barney
...di mail te ne ho spedite almeno tre, cui hai risposto. Mi sono piu' che presentato.
Scusa se non mi ricordo di te, ma non mi sono fatto un DB di tutti quelli che mi contattano via email. Mi avrai anche scritto a suo tempo, ma ora non mi sovviene nessun associazione tra il tuo nick e un nome vero. Ritrova semplicemente una delle email che mi ha scritto e inoltramela nuovamente... così mi si accende la lampadina. Grazie.

La frase "a mio avviso Rossi ha zero possibilita' di avere qualcosa in mano" e' basata sulla "sabbia" della fisica attuale...
Questa s'è già sentita 1000 volte nella storia della scienza: tutte le volte che qualcuno ha detto che una cosa era impossibile e poi è stato smentito dal primo che la dimostrò possibile. Chi DEIFICA la scienza al rango di ENTE SUPERIORE, commette sempre l'errore di credere che ormai essa sia giunta a un livello tale di accumulazione del sapere da non potere più essere smentita se non in piccoli particolari... ma regolarmente arriva una scoperta che invece la stravolge per benino, per permetterle di andare ancora oltre.

@Tia
Allora ti consiglio di tirar via i paraocchi, che la pletora pro-rossi ha fatto giusto una ventina di siti internet (e non blog su blogspot e wordpress) nel corso di questo anno e mezzo, e tutta la gente che ci commenta era al 90% pro-rossi.
Dico "era" perchè ora la gente s'è stufata ed inizia ad avere il mal di pancia, visto che è rimasta senza mangiare per 6 mesi.

Io avrò pure i paraocchi, ma tu hai delle lenti spesse e opache. Ecatnews.com sarebbe uno dei siti che citi?
Ma veramente non hai capito che quando è spuntato fuori Rossi, in tutto il mondo sono state tante le persone che hanno fiutato l'affare e sono corsi a registrare domini con nomi ecateggianti e ad aprire siti per catturare l'attenzione dei motori di ricerca?
Dei webmaster mi hanno proposto di lavorare in uno di questi siti, l'ho raccontato tempo fa, facendomi un'offerta pure economicamente niente male. Ma ho preferiuto restare sul mio blog a fare il blogger indipendente, tento uno stipendio che mi dà da vivere ce l'ho già.
Eppure tu in tutto questo fiorire di siti vedi la lunga mano di Rossi. Sei talmente teso a dimostrare che l'E-Cat non possa funzionare che distorci qualunque fatto a sfavore di Rossi. Certo che sono sarebbero dei ben strani astroturfatori se fosse come dici tu: prima si fanno pagare da Rossi e poi si fanno venire "il mal di pancia"!!! :)) Tu sì piuttosto che rientri perfettamente nel mio "quartum non datur"! :)))
P.S. Ma a dire il vero, e ti ho già detto anche questo, se dovessi pensare a un romanzo e a come inquadrare il tuo personaggio, penserei, all'opposto (colpo di scena!!!), che sei proprio tu a essere pagato da lui, considerato che abbiamo ormai visto e rivisto che Rossi quasi ci gode a far parlar male di lui.

@AC/DC
...in questa storia sono quelli che veramente rischiano qualcosa (carriera), se Rossi non sgancia l'e-cat (e lo farà solo se funziona) la vedo grigia per loro, in pratica la loro unica vera via d'uscita è che l'ecat funzioni.
Sì, sono d'accordo.

gio ha detto...

@ac\dc

purtroppo questa è una storia di soldi principalmente.....soldi e potere........la scienza con le sue prove indipendenti arriverà ultima.....

dispiace? non è bello? ....purtroppo è così..e di chi è la colpa?..di rossi e dei suoi modi di fare o degli scienziati che chiusi nelle torri della burocrazia hanno abdicato alla loro missione e al loro alto compito!!.mahhhhh..

la scienza e gli scienziati sono messi in secondo piano,questo è un fatto inequivocabile,tutti a fare da comparse a rossi, defkalion etc..........sono d'accordo su una cosa chi, da scienziato, ha accettato questa logica rischia la sua carriera!
su questo hai ragione!

tia_ ha detto...

>Eppure tu in tutto questo fiorire di siti vedi la lunga mano di Rossi.

No, vedo fanatismo e possibilità di arrabattare un po' di soldi e notorietà.
Sono siti pro-Rossi, non ho detto che sono di Rossi.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Tia
...vedo fanatismo e possibilità di arrabattare un po' di soldi e notorietà. Sono siti pro-Rossi, non ho detto che sono di Rossi.
A parte l'uso che fai, ritengo del tutto fuori luogo del termine "fanatismo", con questo chiarimento ribadisci esattamente quello che ho scritto sopra ("quando è spuntato fuori Rossi, in tutto il mondo sono state tante le persone che hanno fiutato l'affare e sono corsi a registrare domini con nomi ecateggianti e ad aprire siti per catturare l'attenzione dei motori di ricerca) e siamo dunque d'accordo. Ma converrai che la tua prima esposizione dava adito a essere capita come l'avevo capita io. Ciao

AC/DC ha detto...

@gio
purtroppo al momento non ci sono prove tangibili del fatto che dietro all'e-cat siano in atto veri e prorpi giochi di soldi e di potere, sarebbe già una forma di validazione (seppur non scientifica) ma non è così.

Quello che è certo, e lo si può evincere anche scorrendo l'elenco delle rappresentanze presenti al workshop di Siena, è che diversi big players si stanno interessando all'argomento LENR.

Di qui a dire che è in atto una vera e propria guerra di potere però ce ne passa, mancano le evidenze.

Per quello che possiamo sapere noi poveri mortali, al momento non esiste nessun vero concorrente a Rossi e Defkalion, e questo non è un bel segno perchè ne rende ancora più assurda la strategia.

triziocaioedeuterio ha detto...

@AC/DC
...in questa storia sono quelli che veramente rischiano qualcosa (carriera), se Rossi non sgancia l'e-cat (e lo farà solo se funziona) la vedo grigia per loro, in pratica la loro unica vera via d'uscita è che l'ecat funzioni.
@Daniele
Sì, sono d'accordo.


Mesi fa rossi scrisse sul suo blog che NI stava "progettando" il settaggio relativo ai test che di li a poco sarebbero stati effettuati dalle varie università.
Dalla conferma di Daniele alle parole di ac/dc se ne deduce che rossi invece ancora non abbia sganciato il mammozio.
Quindi i test ancora non sono iniziati...no?
Anche un no comment di Daniele avrebbe il suo peso :)

gio ha detto...

@ac\dc
quando ha qualcosa di concreto lo posto!


resta al momento inevasa la mia domanda sul territorio bresciano!

Andrea Michielin ha detto...

Ciao a tutti.

Risollevo la questione del pranzo del 22, per favore: chi partecipa? :)

http://22passi.blogspot.it/2012/02/pranzo-del-22-aprile-alloste-e-la.html

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Triziocaioedeuterio
Quindi i test ancora non sono iniziati...no?
Anche un no comment di Daniele avrebbe il suo peso :)

Ormai ho visto troppe volte le mie parole manipolate: la risposta non spetta a me, ma a UniBO e/o Rossi.

@Andrea Michielin
Oggi risentirò Sandro, per sapere se si è aggiunto qualcuno negli ultimi giorni. So che eravamo una ventina di persone.
Mi sembra meglio se dici dove stai e lasci la tua email, così se sei lungo la strada di qualcuno, o nei pressi, ti contatterà lui. Ciao

Posta un commento

N.B. La responsabilità di quanto contenuto nei commenti è sempre esclusivamente di chi li scrive. È particolarmente benvenuto chi si esprime e argomenta in modo educato, chiaro, non polemico. Le opinioni espresse da chi usa la sua vera identità (e non si "nasconde" dietro a un nick) sono particolarmente apprezzate.
Nota del 10/11/14 - da oggi vige di nuovo la moderazione dei commenti, per tutti salvo che per gli "autori" del blog.

Related Posts with Thumbnails